Per i rottami il codice di esenzione IVA passa da N6 a N6.1 “inversione contabile – cessione di rottami e altri materiali di recupero”.

Con il provvedimento prot. 166579 del 20 aprile 2020, l’Agenzia delle Entrate ha pubblicato una nuova versione del tracciato xml della fattura elettronica, ossia la versione 1.6.1 che prevede, tra le altre modifiche, l’introduzione di un maggior grado di dettaglio dei codici “natura operazione” e “tipo documento”. Tale modifica diventerà obbligatoria per tutti i soggetti passivi di IVA tenuti all’emissione delle fatture elettroniche dal 1° gennaio 2021.

Chiudi il menu